Rete Saharawi

La rete

1514 Oltre Il Muro onlus

Fondata nel 2016 a Ponte San Nicolò, in provincia di Padova, è un’associazione cha ha come scopi principali la sensibilizzazione sulla vicenda del popolo saharawi e il sostegno ai suoi membri con specifici progetti di solidarietà internazionale. Principali strumenti di sensibilizzazione sono l’organizzazione di eventi, la partecipazione a congressi e la relazione con le amministrazioni territoriali del Veneto (Comuni e Regione), come anche gli incontri organizzati nei contesti scolastici, dalle scuole dell’infanzia fino all’università. Tra i progetti, oltre all’accoglienza dei piccoli saharawi in Italia durante l’estate, l’assistenza sanitaria nei campi profughi, la donazione di capre da latte alle famiglie più povere e i laboratori d’arte per i bambini.

CittàVisibili APS

Fondata  nel 2016 ad Auserd, uno dei campi profughi saharawi, l’associazione ha sede a Campi Bisenzio, in provincia di Firenze ma opera in tutto in territorio nazionale, con l'obiettivo di  promuovere la difesa dei diritti dei popoli in attesa di riconoscimento, attraverso l'organizzazione di eventi, incontri, dibattiti, presentazioni di libri e film. Nel campo della cooperazione e solidarietà internazionale con i saharawi promuove progetti di sostegni a distanza, le Missioni verso i campi profughi nel progetto "Viaggiatori di Utopie"  e di prevenzione medica in collaborazione con vari partner: Pubbliche Assistenze e Misericordie, Università Tor Vergata e con la Cooperazione Sanitaria della Toscana.  Collabora con le altre associazioni della Rete e non per i progetti educativi e informativi sia nel territorio toscano sia nel territorio nazionale.